Chi sono

Francesco Paolo Busco. “Ingegnere meccanico pentito”. Partito da Napoli e dall’Italia per idiosincrasia verso i nostri mille compromessi quotidiani, tornato, dopo tre anni in Olanda, per aver visto meglio da lontano quanta rarissima bellezza abbiamo. Avendo imparato dai nord europei che invece di lamentarsi è molto più divertente e utile fare, e che per risolvere i problemi di casa nostra non ci può essere nessuno migliore di noi.

Quella del giornalismo era, con la fotografia, una passione di gioventù, coltivata, poi accantonata per molto tempo, ripresa da alcuni anni grazie a questa città che è di quotidiana, grande ispirazione.