Il libro

In origine l’idea è stata: andiamo a vedere in che condizioni si trovano le antiche scale napoletane di cui spesso avevamo sentito parlare; alcune le avevamo anche percorse, mentre di altre non conoscevamo l’esistenza.

Siamo andati a vedere, piano piano, iniziando dalle più note. Poi, man mano che l’esplorazione proseguiva, ci siamo resi conto che quasi tutte queste antiche vie per pedoni erano facilmente percorribili, che costituivano anzi una rete viaria perfetta per percorrere la città senza motori. Sono molto più brevi dei percorsi che abitualmente utilizziamo per collegare, usando l’auto o lo scooter, gli stessi punti della città e soprattutto si cammina in aree di tranquillità, di silenzio, dove l’aria è più pulita.

La scala di Montesanto

Allora abbiamo pensato di condensare in un libro tutte queste possibilità. Il libro racchiude nove percorsi lungo le antiche scalinate napoletane e poi un decimo che vuole essere un “abbraccio alla città”, che la percorre interamente: dal bosco di Capodimonte al mare della Gaiola.

Il pomeriggio in cui, in casa editrice, abbiamo visto fisicamente realizzato questo libro, ci è venuto spontaneo andarlo a portare subito lungo una delle sue scale, a vedere il mare.

E speriamo che anche a voi, se lo comprerete, venga il desiderio non tanto di tenerlo dentro la libreria ma proprio di portarlo con voi, a camminare.

“Napoli a piedi, guida insolita alla città”

Autore: Francesco Paolo Busco

Editore Homo Scrivens, 172 pagg., 10 percorsi con testo e 90 foto in b/n,  14 euro

ISBN 9788832780598

Per acquistare il libro clicca qui

Per maggiori informazioni clicca qui